Views: 39
0 0

Giovedì scorso, Sua Altezza Reale il Principe Gharios El Chemor ha partecipato all’evento VIP “Al-Qalam: Poeti nel Parco” invitato da S.E. L’Ambasciatore Hadi Hachem, Incaricato d’Affari presso la Missione Permanente del Libano presso le Nazioni Unite e la Washington Street Historical Society (WSHS).

SE l’Ambasciatore Hadi Hachem accoglie gli ospiti VIP nella sua residenza ufficiale

WSHS è stata fondata per promuovere la storia e i risultati della prima comunità di immigrati di lingua araba di New York. Dal 1880 al 1940, questa comunità, prevalentemente libanese, prosperò in Washington Street a Lower Manhattan.

Illustri scrittori libanesi e altri scrittori arabo-americani in questo quartiere fondarono il Pen Bond (ar-Rabitah al-Qalamiyah) e realizzarono le loro opere migliori. Ora, WSHS sta portando sotto i riflettori questa ricca storia.

“Al Qalam: Poets in the Park” è il primo monumento arabo sul suolo pubblico degli Stati Uniti, situato in Elizabeth H. Berger Plaza nel centro di Manhattan. Supportata dalla Fondazione Mellon, questa installazione artistica permanente commemora le icone letterarie dei Pen Bond, fungendo da tributo alle radici libanesi e arabo-americane del quartiere.

La cui apertura è prevista per l’inizio del 2025, questa installazione conterrà le parole di nove scrittori, come Kahlil Gibran, Mikhail Naimy e Ameen Rihani, esposte su inserti di mosaico su una scultura centrale in bronzo e schienali curvi. Ad oggi, il consiglio di WSHS ha ottenuto più di 1,4 milioni di dollari in finanziamenti per far fronte ai costi totali del progetto.

Era presente un gruppo selezionato di autorità e filantropi

Il consiglio di amministrazione del WSHS è impegnato a riportare la storia dimenticata della prima comunità di lingua araba negli Stati Uniti nella Grande Storia Americana.

Il ricevimento VIP si è svolto presso la Residenza del Rappresentante Permanente del Libano.

Previous post Sua Altezza Reale il Principe Gharios El Chemor visita la sede delle Nazioni Unite a New York
Next post Sua Altezza Reale il Principe Gharios El Chemor ricevuto ufficialmente dall’ambasciatore libanese presso le Nazioni Unite
0 0 voti
Article Rating
Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments