Views: 35
0 0

Il Principe di Ghassan ha ricevuto una serie di attacchi ridicoli secondo cui “non può essere un principe arabo perché è brasiliano ed è un attore”.

La cosa più divertente è che il Principe ha sempre pubblicizzato con orgoglio le suddette informazioni.

Si tratta ovviamente di un’ignoranza colossale basata sulla mancanza di informazioni sulle famiglie sovrane deposte e sulla loro posizione rispetto al diritto internazionale.

Ecco i fatti facilmente verificabili:

Molti principi deposti nacquero in esilio. Soprattutto se c’è qualche tipo di persecuzione e/o divieto costituzionale. Tanto per fare un esempio, i principi d’Italia Emanuele Filiberto e del Portogallo Dom Duarte Pio sono nati in Svizzera, il principe del Brasile Dom Bertrand di Orleans-Braganza è nato in Francia e il principe d’Albania Leka è nato in Sud Africa. Il capo della Casa d’Asburgo (Austria-Ungheria) Karl è nato in Germania. Il re emerito di Spagna, Juan Carlos I è nato in Italia.

Alcuni dei reali più famosi sono nati in esilio

L’immigrazione araba in Brasile iniziò nel 1890 quando i libanesi e i siriani fuggirono dall’instabilità politica ed economica causata dal crollo dell’Impero Ottomano; la stragrande maggioranza era cristiana.

Oggi si stima che la popolazione libanese sia di circa 4 milioni di persone e che vi siano più di 8 milioni di libanesi che vivono in Brasile. Oltre a ciò, circa 5 milioni di siriani. Gli arabi brasiliani sono ben integrati nella società brasiliana. Oggi, solo una minoranza di arabi brasiliani conosce e parla ancora la lingua araba, la stragrande maggioranza di loro è monolingue portoghese. E basta cercarlo su Wikipedia

Gli arabi brasiliani sono così influenti che nel 2016 Sua Eccellenza Michel Temer, figlio di un immigrato libanese cattolico maronita, è diventato il 37esimo presidente del Brasile.

Sì, il principe è un attore/regista/produttore/musicista/pittore. Nella grande ignoranza di alcune persone, un principe non può essere un artista. Forse nel Medioevo! Solo alcuni esempi: Sua Maestà il Re Abdullah II di Giordania ha avuto un cameo in Star Trek e Sua Maestà la Principessa Stephanie di Monaco ha avuto una carriera come cantante in Europa negli anni ’80 (sotto).

Altri esempi: Sua Altezza Reale la Principessa Beatrice del Regno Unito (apparsa nel film Young Victoria); Sua Altezza Reale la Principessa Teodora di Grecia e Danimarca (attrice di Hollywood – originariamente in The Bold and The Beautiful); il quinto barone Hayden-Guest (conosciuto professionalmente come Christopher Guest – protagonista di molte commedie folli); la Principessa Akosua Busia della Casa Reale di Wenchi (Ghana – e suo padre era Primo Ministro del Ghana – ha recitato in Il colore viola); SAR la principessa Catherine Oxenberg (figlia della principessa Elisabetta di Jugoslavia – ha recitato nella soap opera notturna della ABC Dynasty). Questi sono solo alcuni attori che sono veri reali (o hanno titoli nobiliari) e nessuno li mette in dubbio…

SAR il Principe Emanuele Filiberto di Savoia, erede al trono d’Italia, ballerino e cantante. Qui vinse la versione italiana di “Ballando con le Stelle” nel 2009
Previous post Sua Altezza Reale il Principe Gharios El Chemor ricevuto ufficialmente dall’ambasciatore libanese presso le Nazioni Unite
Next post Lutto della Casa Reale
0 0 voti
Article Rating
Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments